Torna al blog
Che cos'e' la DoP (Declaration of Performance)

Oggi spieghiamo brevemente che cose la DoP,ossia la dichiarazione di prestazione: è il documento obbligatorio che accompagna la marcature CE dei prodotti da costruzione,in poche parole prende il posto della vecchia dichiarazione di conformità.

Dal 1° luglio 2013 la vecchia direttiva prodotti da costruzione 89/1106(CPD 89/106) è stata sostituita dal Regolamento Europeo 305/2011 che impone per legge che ogni prodotto da costruzione il fornitore deve rilasciare la DoP.


Il documento,contiene la destina
zione d’uso del prodotto, le caratteristiche prestazionali e tutti gli elementi utili per la sua rintracciabilità in altre parole è la carta d'identità del prodotto.

Ricordiamo che la dichiarazione di prestazione DoP è l’unico documento valevole ufficialmente per qualsiasi prassi amministrativa e viene ottenuto in modo consuntivo dopo aver ricevuto il manufatto ed aver rilevato il numero /codice che identifica in maniera univoca il prodotto in oggetto.

Per tutti i ns.clienti HORMANN che hanno acquistato un prodotto presso il ns.negozio sia(Reale che Online ) e vogliono ricevere e disporre della DOP basta inviare un email ad assistenza@admarredamenti.com per conoscere la procedura.

logo hormann

LEGGI LA GUIDA ALLA PROMOZIONE HORMANN

Che cos'è una cartella di compensazione a cosa serve?

Nel portone sezionale Hormann che si vede in video(mod.#Renomatic #lpu42 con greca a M,mis. L-2500 x H-2500 in decograin Golden Oak, possiamo notare l'effetto estetico che puo avere un cartella FISSA di compensazione,infatti questo ns.cliente di (FG) non avendo nessun architrave, al fine di risolvere sia dal punto estetico che tecnico ,gli abbiamo consigliato di inserire una cartella da 300mm,colore identicoa quello del manto esterno cosi da coprire lo spazio vuoto che c'era tra il soffitto di H-2800 e la porta da H-2500.

.....altri tipi di cartella di compensazione:

Immagine 2021-01-06 005745jpg

Cartella compensatrice architrave complanare.Nei portoni LPU 42 la cartella compensatrice architrave è la soluzione più elegante per un passaggio invisibile dalla cartella al manto. A portone serrato, il pannello superiore chiude a filo della superficie della cartella. È disponibile per tutti i motivi in tutte le superfici, colori e finiture (cassettone a richiesta).

Cartella per architrave ridotto montaggio oltre luce

Cartelle compensatrici architrave per il montaggio standard oltre luce con architrave ridotto .La cartella compensatrice di serie viene fornita per tutte le esecuzioni portone nella stessa superficie, colore e finitura e può essere montata parzialmente o totalmente in luce in modo visibile.

cartella di compensazione con assenza totale di architrave

Cartella a doppia parete per il montaggio in luce quale grande compensazione verso il soffitto.Una cartella a doppia parete dall’identico aspetto copre la fessura fra soffitto e cartella architrave. È disponibile per tutte le superfici, i colori e le finiture. Dopo una verifica tecnica sono realizzabili anche finestrature.Questa cartella è disponibile su richiesta come elementi finestrati in alluminio.

Nuove automazioni per garage ProMatic 4,  SupraMatic E4 e SupraMatic P4

ProMatic 4, SupraMatic E4 e SupraMatic P4 possono essere azionate da smartphone via Bluetooth attraverso l’App BlueSecur Hörmann, scaricabile gratuitamente da Google Play o dall'App Store.

Tra le innovazioni che racchiudono le automazioni ProMatic 4, SupraMatic E4 e SupraMatic P4 spiccano la velocità di apertura, la possibilità di integrazione con impianti Smart Home e, come optional, la ventilazione automatica del box; in più sono dotate di illuminazione a risparmio energetico, costituita da 10 led per Promatic e 20 o 30 led per SupraMatic.

La velocità di apertura è importante soprattutto per i garage che affacciano su strade altamente trafficate; l’interfaccia bus HCP permette l’integrazione, tramite un modulo radio o una linea di sistema, con eventuali impianti Smart Home esterni già presenti, così da programmare l’automazione tramite il pannello di controllo utente: è possibile ad esempio far sì che,in caso di chiusura del portone nelle ore notturne, si attivino contemporaneamente l’illuminazione sulla porta e nel vialetto, o che il portone si apra automaticamente quando si è vicini a casa.

Se il rispettivo sistema Smart Home è poi dotato di accesso remoto tramite Internet, si può comodamente aprire o chiudere la porta da garage anche a chilometri di distanza, nel caso si desideri che qualcuno acceda al box.Le nuove automazioni possono disporre della funzione “regolazione della ventilazione”, che attiva la ventilazione naturale automatica in caso di umidità eccessiva all'interno del garage. Il sensore clima per interni HKSI e il sensore clima per esterni HKSA misurano costantemente il grado di umidità dell’aria interna ed esterna e,all'occorrenza,aprono il portone automaticamente in posizione di ventilazione naturale, per chiuderlo poi in seguito all'arieggiamento.

Se desideri azionare la porta del tuo garage non solo con trasmettitori manuali, pulsanti a codice o lettori di dita, ma anche con il tuo smartphone, puoi utilizzare l'app Hörmann BlueSecur. L'interfaccia utente autoesplicativa dell'app non solo consente di azionare la porta del garage tramite Bluetooth, ma anche di accendere e spegnere l'illuminazione dal motore della porta. L'app è disponibile per il download gratuito da Google Play e dall'App Store. 

Un ricevitore corrispondente è già integrato di serie nel drive Hörmann SupraMatic della 4a generazione ed è disponibile opzionalmente per il drive ProMatic

Interfaccia HCP standard per la connessione a sistemi di casa intelligenti esterni

ProMatic 4, SupraMatic E4 e SupraMatic P4 possono essere azionate da smartphone via Bluetooth attraverso l’App BlueSecur Hörmann, scaricabile gratuitamente da Google Play o dall'App Store.

connessione bluetooth

Garagentorantriebe - einfach sicher ko

...la tua concessionaria OnLifie !